Igiene orale per i bambini


Lavarsi i denti per i bambini spesso è una scocciatura. Inutile fingere. Lo dimostrano le tante occasioni in cui fumetti e cartoni animati trasformano i personaggi più simpatici in piccoli che sfuggono al rito dello spazzolino. Eppure, lavarsi i denti è importantissimo per l’igiene orale per i bambini. Ma come si fa a convincere i più ribelli a farlo? Come sempre con i piccoli, servono astuzia, fantasia e la capacità di trasformare in un gioco anche compiti e doveri come l’igiene orale per i bambini. Ecco 6 proposte da provare:

  1. Chi ama canticchiare può trovare una canzone o una melodia che faccia da colonna sonora alla routine, accompagnandola a tempo di musica.
  2. Non mancano strumenti ad hoc come i libri dedicati al tema. Che hanno per protagonisti personaggi famosi, quali Peppa Pig.
  3. Spieghiamo ai figli che la loro collaborazione è fondamentale. Altrimenti, quando si andrà dal dentista per il controllo, arriverà una sgridata per tutti: bimbi e genitori. Poi possiamo ricordare che i denti ammalati fanno soffrire.
  4. Giochiamo con il tempo per rendere divertente l’operazione. Gli specialisti raccomandano di lavarsi i denti per almeno 2 minuti.
  5. Possiamo anche usare gli animaletti, se il bimbo ha solo 2-3 anni. Quasi tutti conoscono il topolino che, assieme alla fatina, raccoglie i denti da latte caduti e lascia in cambio una monetina.
  6. Quando siamo noi genitori ad aiutare i bimbi a manovrare per le prime volte lo spazzolino e asciugamano, per farli stare buoni possiamo raccontare loro che nella bocca possiedono un tesoro misterioso da scoprire.

Dal nostro Blog


denti

Igiene orale per i bambini

lavare i denti ai bambini

continua


Copyright 2013-2021 ASILOSCUOLAKIT di Anita Busca. P. iva 03467860049 - Cod. Fisc. BSCNTA74S55D205S - Privacy - Credits Conversion Web: siti wordpress - Sitemap